Fukushima, l’uomo che vive con gli animali

Fukushima, l’uomo che vive con gli animali

Fukushima e le radiazioni nucleari

Una terra contaminata ed abbandonata.

Keigo Sakamoto, holds Atom one of his 21 dogs and over 500 animals he keeps at his home in the exclusion zone near Naraha in Fukushima prefectureL’uomo che vive a fianco di 21 cani e 500 animali

Siamo a Fukushima, celebre città del Giappone. Qui un uomo ha deciso di non abbandonare la sua terra e di vivere insieme a centinaia di animali abbandonati.

Keigo Sakamoto, contadino ed ex assistente di disabili mentali, vive, per la precisione, con 21 cani e 500 animali  in un ranch disabitato sulla montagna vicino a Naraha, nel cuore della zona colpita dalle radiazioni dopo l’incidente dell’11 marzo 2011.

Molti dei cani con cui convive sono diventati selvatici, mentre solo due vivono al suo fianco: uno si chiama Atomo, perché è nato poco prima del disastro nucleare.  Questa storia testimonia la sfida di un uomo che ha scelto di vivere nella sua terra, contaminata ed abbandonata, solo tra gli animali.

Fonti:
Repubblica.it
PetBooking.it

Fukushima, l’uomo che vive con gli animali ultima modifica: da

Partecipa alla Discussione

Sii il primo a lasciare un commento su “Fukushima, l’uomo che vive con gli animali”

Helpdesk Attivo!