Tasso di Estinzione: Uomo e Natura

Tasso di Estinzione: Uomo e Natura

Tasso di Estinzione

Come cambia il tasso di estinzione con l’intervento dell’uomo?

Tasso di Estinzione e BiodiversitàSebbene la nostra Terra si pensi essere già conosciuta, è abitata da circa 5 milioni di specie animali e vegetali, e ogni anno si scoprono circa 18.000 nuove specie di piante e animali.

Ciò nonostante, secondo uno studio condotto da WWF Italia, il tasso di estinzione dovuto alle attività umane è in crescita e si stima di 1.000 volte superiore al tasso di estinzione naturale, con popolazioni di vertebrati diminuite di un terzo negli ultimi quarant’anni, 21.286 specie a rischio estinzione su 71.576.

La nostra impronta sul Pianeta è pari a quasi il 50% di tutte le terre emerse, con ormai solo un quarto della biosfera in una situazione ancora “selvatica”, quando invece nel lontano 1700 più della metà della biosfera era ancora in condizioni selvatiche e il 45% in uno stato seminaturale.

Da rifletterci un po’. Cosa ne pensate?

Fonti:
ANSA.it
PetBooking.it

Tasso di Estinzione: Uomo e Natura ultima modifica: 2013-12-04T15:25:00+00:00 da petbooking.it

Partecipa alla Discussione

Sii il primo a lasciare un commento su “Tasso di Estinzione: Uomo e Natura”

Helpdesk Attivo!