Dengue, i Mondiali sono in pericolo?

Dengue, i Mondiali sono in pericolo?

Dengue, Mondiali in pericolo?

La febbre dengue, una malattia tropicale

DengueLa febbre dengue, più conosciuta semplicemente come Dengue, è una malattia infettiva tropicale causata dal virus Dengue. Il virus esiste in quattro sierotipi differenti e generalmente l’infezione con un tipo garantisce un’immunità a vita per quel tipo, mentre comporta solamente una breve e non duratura immunità nei confronti degli altri. L’ulteriore infezione con un altro sierotipo comporta un aumento del rischio di complicanze gravi.

La malattia, Dengue, è trasmessa da zanzare del genere Aedes, in particolar modo la specie aegypti. Si presenta con febbre, cefalea, dolore muscolare e articolare, oltre al caratteristico rash simile a quello del morbillo. In una piccola percentuale dei casi si sviluppa una febbre emorragica pericolosa per la vita, con trombocitopenia, emorragie e perdita di liquidi, che può evolvere in shock circolatorio e morte. Non esistendo una vaccinazione efficace, la prevenzione si ottiene mediante l’eliminazione delle zanzare e del loro habitat, per limitare l’esposizione al rischio di trasmissione.

Probabilità di infezione al Dengue

Il Brasile negli ultimi dieci anni è stato il paese con più casi di infezione al mondo (7 milioni circa). Gli esperti hanno usato un modello matematico e incrociato dati climatici (su precipitazioni, temperatura e altri parametri che influenzano la circolazione della zanzare vettore) con altri parametri (demografici ad esempio).

Un qualche rischio di infezione superiore ai livelli medi si registra a Rio de Janeiro, Belo Horizonte, Salvador Manaus. Infine le tre città col rischio maggiore sono risultate Natal, Fortaleza, Recife. È molto utile in vista di un evento globale così sentito disporre di un sistema che in tempo reale ti permetta di fare previsioni sulla circolazione del virus, del vettore e sul rischio focolai abbastanza ampi da determinare la possibilità, da parte dei tifosi che tornano al proprio paese d’origine, di riportare a casa il virus.)

Fonti: PetBooking.it

Dengue, i Mondiali sono in pericolo? ultima modifica: da
Helpdesk Attivo!